Il bambino impara fin da subito il rispetto per l'ambiente e per il ciclo della natura

L’orto e la fattoria

L’orto e la fattoria didattiche sono un viaggio alla scoperta della natura che consente ai bambini di scoprire come funzionano i ritmi di crescita delle piante e la vita degli animali. Jean Piaget sosteneva che per il pieno sviluppo cognitivo del bambino è necessario un ambiente fertile e multisensoriale che riproduca in modo simbiotico le forme, le superfici, i colori, gli odori, i gusti e i suoni del mondo reale.

Prendersi cura di un orto è un’occasione di crescita personale che permette di sviluppare la manualità e un rapporto reale con la natura. Attraverso le attività di semina, cura, raccolta e compostaggio il bambino impara a conoscere il ciclo di produzione dei frutti derivanti dalla terra e sviluppa un rapporto sano con la natura e con il cibo.

Le attività legate alla coltivazione di un orto o di un giardino richiedono un impegno costante e una capacità di pianificazione del tempo: in questo modo, il bambino sviluppa abilità nel gestire progetti a lungo termine e impara a valutare e selezionare i cibi in base alla propria sensibilità percettiva.

Oltre all’orto, all’interno della scuola Benedetto XV è presente anche una fattoria didattica, uno strumento educativo molto efficace. Il bambino è coinvolto in maniera attiva e scopre di persona il mondo della natura.

In fattoria, il bambino non apprende soltanto i concetti generici ma si impadronisce del processo di apprendimento attraverso l’esperienza diretta. Il contatto con gli animali e le attività realizzate a stretto contatto con l’ambiente stimolano la dimensione affettiva ed emotiva e consentono al bambino di condividere assieme agli ad altri bambini emozioni, sentimenti e sensazioni.

L’interazione con gli animali produce solo effetti positivi: il cane, il gatto o il cavallo diventano una sorta di estensione del proprio io e permettono al bambino di incrementare l’autostima e il repertorio espressivo e di gestire al meglio le pulsioni relazionali. Il rapporto con gli animali inoltre stimola l’interesse, la capacità di attenzione, la concentrazione, l’immaginazione e la fantasia.

Anche il fisico può trarre beneficio dall’interazione con gli animali: è possibile infatti acquisire nuove abilità motorie e sviluppare repertori posturali e di controllo statico del corpo che migliorano il coordinamento, l’equilibrio e l’autonomia fisica.

Contattaci

info@benedettoxvinternationalschool.com
T. +39 3711520802

 

ORARI
Lun/Ven 7:30 18:30
Sabato 9:00 13:00

Un sabato sera al mese “Serata libera ai genitori”